Brescia, Capodanno sicuro con botti, vetro e alcolici vietati in piazza

Per poter festeggiare in sicurezza l’arrivo del nuovo anno, l’amministrazione comunale ha previsto alcuni presidi di sicurezza e ha introdotto alcune modifiche alla viabilità

0
Capodanno 2018 in piazza a Brescia
Capodanno 2018 in piazza a Brescia

Per poter festeggiare in sicurezza l’arrivo del nuovo anno, l’amministrazione comunale ha previsto alcuni presidi di sicurezza e ha introdotto alcune modifiche alla viabilità.

In Piazza Paolo VI, dalle 21 fino alla fine dell’evento, prevista per le 22.30, avrà luogo la Golden Night, nel corso della quale si esibirà il quartetto d’archi PaGAGnini. Dalle 22.30 Piazza Loggia ospiterà uno spettacolo di intrattenimento (chitarra e voce) al quale, dalle 23 in poi, seguirà uno show di cabaret con Andrea Agresti delle Iene. L’evento di Piazza Loggia inizierà a conclusione di quello di piazza Paolo VI e terminerà attorno all’una del primo giorno del 2018.

PRESIDI DI SICUREZZA

Piazza Paolo VI (500 posti a sedere).

La piazza sarà inaccessibile ai veicoli privati (eccetto che per i residenti con posto auto in box) grazie al collocamento di barriere e veicoli posti a chiusura degli accessi. In caso di maltempo l’evento si svolgerà a San Barnaba.

Piazza Loggia (solo posti in piedi).

Anche in questo caso la piazza sarà inaccessibile a veicoli privati grazie al collocamento di barriere e di veicoli posti a chiusura degli accessi. Piazza Loggia sarà presidiata in modo particolare. Il Comitato per l’ordine e la sicurezza tenutosi in Prefettura ha deciso di creare tre varchi di accesso per il pubblico: al Monte di Pietà, tra via X Giornate e Piazza Loggia e tra Largo Formentone e Piazza Loggia. Ogni varco sarà controllato dalle forze di polizia e da steward. Non sarà permesso introdurre bottiglie di vetro, lattine e fuochi d’artificio. Le bottiglie di plastica saranno ammesse senza il tappo. Gli steward provvederanno al conteggio manuale delle persone in ingresso. Il resto della piazza sarà chiuso con transenne presidiate da agenti della Polizia Locale, steward, volontari dell’associazione Val Carobbio e dell’associazione Fanti. È inoltre garantita l’assistenza sanitaria, su entrambe le piazze, con ambulanze e unità mobili.

Saranno inoltre applicati alcuni divieti per garantire la sicurezza nelle due piazze coinvolte dall’evento. In particolare, sarà vietato introdurre in piazza Loggia bottiglie in vetro, bottiglie in plastica con tappo, lattine, fuochi pirotecnici e prodotti pirotecnici. I pubblici esercizi di piazza Loggia non potranno vendere bevande alcoliche, bevande in contenitori di vetro, lattine e bottiglie di plastica con tappo.

Sarà inoltre vietata la vendita per asporto di bevande alcoliche anche ai pubblici esercizi di piazza Paolo VI.

PROVVEDIMENTI VIABILISTICI

Dalle 17 alle 24 del 31 dicembre 2017 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata sul riquadro nord di piazza Paolo VI (taxi compresi). Nello stesso periodo saranno riservati ai taxi quattro posti sul lato sud di via Cardinal Querini. Dalle 18 del 31 dicembre 2017 alle 3 del 1 gennaio 2018 sarà vietata la sosta, con rimozione forzata (taxi compresi), sul lato ovest di via San Faustino nel tratto tra il civico 1 e corso Mameli, su entrambi i lati di corso Goffredo Mameli tra corsetto Sant’Agata e via San Faustino, su entrambi i lati di corsetto Sant’Agata e su entrambi i lati della carreggiata sud di piazza della Loggia, nel tratto tra corsetto Sant’Agata e via XXIV Maggio. Ulteriori limitazioni, deviazioni o modifiche alla circolazione

Comments

comments

LEAVE A REPLY