Garda, Pietro Giordani è passato da Campione: si cerca anche nel lago

Una delle telecamere del sistema di videosorveglianza di Campione ha ripreso la Panda 4x4 rossa del giovane nella zona del lungolago, all'altezza del circolo vela

0
Pietro Giordani manca da casa da qualche giorno (è di Gargnano)
Pietro Giordani manca da casa da qualche giorno (è di Gargnano)

C’è una piccola svolta nelle indagini sulla scomparsa di Pietro Giordani, il 33enne di Gargnano che manca da casa dallo scorso 22 dicembre. Dopo giorni di ricerche senza alcun risultato, infatti, ci sarebbe la prima prova della sua presenza: una delle telecamere del sistema di videosorveglianza di Campione, infatti, avrebbe ripreso la Panda 4×4 rossa del giovane nella zona del lungolago, all’altezza del circolo vela. Erano le 18.50 del 22 dicembre.

Per questo, ieri, le indagini (condotte da forze dell’ordine e volontari) sono state ufficialmente estese anche al lago, con due sub che per diverse ore hanno perlustrato i fondali a ridosso del molo. Ma per fortuna non sono emersi segni di un’auto inabissata nelle acque. Dalle indagini è emerso anche che il venerdì della scomparsa il 33enne era andato anche a far benzina alla stazione di servizio di Gargnano, notato dal gestore perché aveva fatto il doppio del solito pieno (20 euro invece di 10) ed era apparso particolarmente silenzionso.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome