Chiari e il Pd bresciano in lutto, è morto Alfredo Gozzini

Lo storico militante di sinistra è scomparso il 31 dicembre, dopo un breve ricovero nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Chiari, dove era stato portato d'urgenza per un malore

0
Alfredo Gozzini, storico militante di Pci, Pds, Ds e Pd di Chiari
Alfredo Gozzini, storico militante di Pci, Pds, Ds e Pd di Chiari

Tutta Chiari piange Alftredo Gozzini, scomparso il 31 dicembre, dopo un breve ricovero nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Chiari, dove era stato portato d’urgenza per un malore.

Gozzini (66 anni) era un nome molto noto della politica di Chiari (dove era anche noto con il soprannome di Picillo). Nel Comune era stato anche consigliere comunale per nove anni con il centrosinistra, ai tempi del sindaco Mino Facchetti. Ma la sua popolarità era anche legata al suo forte attivismo politico (prima con il Pci, poi con il Pds, i Ds e il Pd), tanto che era considerato uno delle colonne portanti della festa dell’Unità (e poi dei Democratici) di Rovato.

Gozzini aveva lavorato una vita come infermiere nello stesso ospedale, prima nel reparto di Chirurgia e poi nei poliambulatori. I funerali, partecipatissimi, si sono tenuti oggi, partendo dall’abitazione di Coccaglio, dove si era trasferito anni fa. Lascia la moglie Daniela e il figlio Luca.

Comments

comments

LEAVE A REPLY