Coppie parlamentari crescono: Crimi e Carinelli (M5S) aspettano un figlio

Crimi (classe 1972) è stato primo capogruppo cinquestelle al Senato. Ora, nel nuovo organigramma, è membro del comitato di garanzia. Mentre la compagna (classe 1980) è stata inserita nel collegio dei probiviri

1
I parlamentari bresciani Vito Crimi e Paola Carinelli hanno annunciato sui social che aspettano un figlio
I parlamentari bresciani Vito Crimi e Paola Carinelli hanno annunciato sui social che aspettano un figlio

Coppie parlamentari crescono. Con un post su Facebook, infatti, il senatore bresciano Vito Crimi e la deputata bresciana Paola Carinelli hanno annunciato di aspettare un fglio. «Oggi inizia un nuovo anno. Sarà un anno speciale e ricco di novità, anche per noi tre. Auguriamo a tutti il meglio che la vita possa darvi, dal profondo del cuore. Vito e Paola», hanno dichiarato i due a mezzo social, ufficializzando di fatto il loro legame sentimentale.

Crimi (classe 1972) è stato primo capogruppo cinquestelle al Senato. Ora, nel nuovo organigramma, è membro del comitato di garanzia. Mentre la compagna (classe 1980) è stata inserita nel collegio dei probiviri. Due ruoli cardine e – secondo alcuni media – anche in conflitto di interessi, visto che i poteri dei due organismi si incrociano nel nuovo statuto del Movimento guidato da Grillo e Casaleggio Jr.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Lui nel Comitato di Garanzia, lei nel Collegio dei Probiviri, non resta che trovare un posticino nell’organigramma anche per il nascituro. Dopo il mitico slogan “uno vale uno” , si è passati al “due vale due” in attesa del “tre vale tre”. E’ il bello della democrazia diretta…

Rispondi a Nostradamus Cancel reply