Gussago, gioielliera rapinata in strada: ladri fuggono con la sua auto e il bottino

Quella sera la donna aveva deciso di portare via dal negozio dei contanti e dei preziosi per un valore di circa 100mila euro

0
Carabinieri
Carabinieri

Brutta disavventura quella capitata venerdì sera a una gioielliera di Gussago, titolare di un compro oro in via Vallecamonica in città.

Quella sera la donna aveva deciso di portare via dal negozio contanti e preziosi per un valore di circa 100mila euro. Mentre percorreva il tragitto per rientrare a casa a bordo della sua macchina è stata superata, lungo via Mandolossa, da un’utilitaria che poi le ha bloccato la strada e – in contemporanea – è stata tamponata da un furgone.

Tre persone, con il volto coperto e armate di mazze, sono scese dai due mezzi e prima hanno rotto i vetri della macchina della donna, poi l’hanno fatta scendere dalla vettura per picchiarla. A quel punto i tre malviventi sono saliti sull’automobile della titolare del compro oro e sono fuggiti.

Sul posto si sono recati i Carabinieri che hanno scoperto che i due mezzi usati dai ladri erano stati rubati qualche giorno prima a Rovato e Corte Franca, mentre per quanto riguarda l’automobile della malcapitata, i contanti e i preziosi non c’è ancora traccia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome