Garda, truffatore seriale nella rete dei Carabinieri

L'uomo è stato denunciato per tentata truffa, ma potrebbe non trattarsi di un caso isolato: le forze dell'ordine invitano a segnalare al più presto episodi simili avvenuti in zona

0
Truffatore in azione
Truffatore in azione

Stavolta gli è andata male. E’ stato rintracciato dopo pochi minuti da Carabinieri e Polizia locale il truffatore seriale che giovedì pomeriggio ha tentato un nuovo colpo ai danni di un anziano di Soiano del lago.

Il 41enne, che abita nella zona del Garda ed è già noto alle forze dell’ordine, ha indossato la divisa di ordinanza da truffatore (vestiti eleganti e valigetta 24 ore) suonando alla porta di un 73enne, già truffato in precedenza. Secondo quanto riferito da Bresciaoggi, il malvivente sapeva che l’uomo era già stato truffato (aveva pagato 1.400 per acquistare apparecchi che riducevano il consumo di elettricità) e gli aveva proposto di recuperare quei soldi versando 240 euro per la pratica di rimborso.

Ma il pensionato non ci è cascato: ha finto di non avere con sè i soldi ed ha invitato il truffatore a tornare di pomeriggio, avvisando nel frattempo le forze dell’ordine. Quando il campanello è suonato ancora le forze dell’ordine hanno fatto il resto. L’uomo è stato denunciato per tentata truffa, ma potrebbe non trattarsi di un caso isolato: le forze dell’ordine invitano a segnalare al più presto episodi simili avvenuti in zona.

Comments

comments

LEAVE A REPLY