Match contro Cuneo: le Leonesse cercano la decima vittoria

Mercoledì alle 20.30 al PalaGeorge c'è il big match con la forte Cuneo. L'ex capolista, ora a solo 1 punto dalle Leonesse, è fra le formazioni più accreditate per il salto di categoria

0
L'esultanza delle giocatrici della Savallese - foto da ufficio stampa
L'esultanza delle giocatrici della Savallese - foto da ufficio stampa

Dal primo novembre ad oggi le Leonesse hanno sempre mosso la classifica, con solo una sconfitta per 3-2 nel mezzo, una serie superlativa che le ha portate a lottare in mezzo alle corazzate del girone, alle squadre più attrezzate per il salto di categoria, alle formazioni che hanno budget importanti e pressioni di altissima classifica. Millenium ha dimostrato di poterci stare in questo vertice, con serenità e determinazione, lottando a testa bassa partita su partita. Le Leonesse nelle prime due gare del girone di ritorno hanno vendicato le due sconfitte registrate all’andata (Baronissi e Soverato). Riusciranno Prandi e compagne a vendicare anche la terza contro la forte Cuneo? Vi ricordiamo che si voterà per il consueto concorso “Leonessa d’Oro”, ovvero la migliore bianconera in campo di ogni match casalingo del Millenium, chi collezionerà più voti verrà premiata nell’ultima gara di campionato con una targa ricordo prodotta dal nostro partner Trofei Ronchi e alcuni omaggi dei nostri sponsor.

Le Leonesse
Prandi e compagne vogliono fortemente ottenere la decima vittoria consecutiva, dopo aver giocato solo due giorni fa a Soverato mettendo a segno una prestazione di livello. Non sarà semplice contro il sestetto cuneese ma questo campionato ha dimostrato che tutto e possibile, specialmente se le Leonesse giocano con questa grinta e tenacia. C’è un 3-0 subito all’andata da riscattare e la voglia di continuare a stare lì in alto, senza contare che con una vittoria netta le bresciane potrebbero sorpassare proprio le piemontesi. Dall’infermeria qualche accertamento in corso per Angelini per verificare l’effettiva uscita dal suo infortunio che ha necessitato più tempo del previsto, ma sarà comunque a disposizione del coach lodigiano Enrico Mazzola, anche se non al 100%.

Le avversarie
La formazione piemontese guidata dal bolognese François Salvagni, che ha esperienza internazionale e di A1, ha a disposizione un roster di alto lignaggio. Per cominciare si parla di Tereza Vanžurová, la ceca è quinto miglior attaccante per punti fatti in A2, e già protagonista della promozione di Filottrano in A1 lo scorso anno con score impressionanti. Passando poi a un libero esperto come Bruno (già in A1 con Bergamo, Urbino, Novara e Bolzano), una schiacciatrice tosta come Segura e una coppia di centrali molto interessanti come Bertone e Mastrodicasa, quest’ultima tuttavia è rimasta a riposo per uno strappo nell’ultima gara e non è detto che sia a disposizione già mercoledì. Tutto passa per le mani di un palleggiatore esperto come Dalia. Tuttavia nell’ultima giornata c’è stato un risultato a sorpresa che coinvolge negativamente proprio le piemontesi, uscite con le ossa rotte dalla trasferta con Orvieto, dove hanno rimediato una sconfitta netta per 3-0, di cui il primo set perso col clamoroso punteggio di 13.

Le formazioni
Brescia: Prandi, Villani, Veglia, Biava, Angelini, Parlangeli (L), Canton, Norgini, Guidi, Decortes, Bortolot, Dailey. Allenatore: Mazzola Enrico. Assistente: Zanelli Marco.
Ubi Banca San Bernardo Cuneo: Segura, Bertone, Vanzurova, Borgna, Aliberti, Dalia, Bruno (L), Re, Bonifazi, Vegezzi Bossi, Mastrodicasa, Sasso, Baiocco. Allenatore: François Salvagni.

Biglietteria
I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del palazzetto a partire da un’ora e mezza dal fischio d’inizio, oppure potete acquistare online sul sito Liveticket: www.liveticket.it/volleymillenium. Tutte le informazioni per raggiungere il palazzetto sono disponibili sul nostro sito internet.

Come seguire
Gli aggiornamenti del match saranno consultabili sul sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) oppure attraverso la pratica applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” scaricabile su smartphone. Saranno altresì costantemente aggiornati anche i canali social del Volley Millenium Brescia: sulla pagina Facebook e  verranno caricati i punteggi alla fine di ogni set.
Sarà disponibile la diretta streaming effettuata da Obiettivo Volley e disponibile sulla loro pagina Facebook.

Le altre partite
Il turno infrasettimanale comincia oggi, martedì sera, con la sfida tra Sigel Marsala e Club Italia Crai; le prime potrebbero mettere in mostra il neo acquisto Perry, esordiente già domenica per pochi punti. Mercoledì si inizia con la Zambelli Orvieto che dopo aver fatto cadere la capolista Cuneo sarà ospite di Caserta, ma il big match, oltre a quello della Savallese, sarà quello fra Chieri e Trentino. Interessantissima sfida in chiave play-off fra la rivelazione Collegno e Ravenna, mentre Marignano ospita Baronissi e chiude la giornata l’incontro fra Olbia e Montecchio. Riposa Perugia.

 

PROSSIMO TURNO

Martedì 16 gennaio, ore 20.30
Sigel Marsala – Club Italia Crai  ARBITRI: Jacobacci-Traversa
Mercoledì 17 gennaio, ore 18.00
Golden Tulip Volalto Caserta – Zambelli Orvieto  ARBITRI: Colucci-Di Bari
Mercoledì 17 gennaio, ore 20.30
LPM Bam Mondovì – Volley Soverato  ARBITRI: Santoro-Armandola
Fenera Chieri – Delta Informatica Trentino  ARBITRI: Giorgianni-De Sensi
Golem Olbia – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio  ARBITRI: Caretti-Noce
Barricalla Collegno – Conad Olimpia Teodora Ravenna  ARBITRI: Cecconato-Giardini
Savallese Millenium Brescia – Ubi Banca S.Bernardo Cuneo  ARBITRI: Sabia-Licchelli
Battistelli S.G. Marignano – P2P Givova Baronissi  ARBITRI: Mattei-Laghi
Riposa: Bartoccini Gioiellerie Perugia

CLASSIFICA – 19ª Giornata Andata – Samsung Galaxy Volley Cup A2
Lpm Bam Mondovì 43; Fenera Chieri 42; Battistelli S.G. Marignano 41; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 40; Savallese Millenium Brescia 39; Delta Informatica Trentino 35; Volley Soverato 32; Barricalla Collegno 32; Conad Olimpia Teodora Ravenna 27; Club Italia Crai 25; Zambelli Orvieto 24; P2P Givova Baronissi 20; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio* 17; Bartoccini Gioiellerie Perugia 14; Golem Olbia 12; Sigel Marsala 7; Golden Tulip Volalto Caserta* 6. * una partita in meno

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome