Marocchino porta a spasso il bimbo degli amici per spacciare meglio

Aveva promesso a una coppia di amici, connazionali, di portare il figlio di sette anni a spasso nel centro di Orzinuovi. In realtà, secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'uomo - un 52enne marocchino residente a Roccafranca - aveva semplicemente bisogno di un "diversivo" per spacciare in tranquillità, da insospettabile

0
Spaccio di droga a Brescia
Spaccio di droga a Brescia

Aveva promesso a una coppia di amici, connazionali, di portare il figlio di sette anni a spasso nel centro di Orzinuovi. In realtà, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’uomo – un 52enne marocchino residente a Roccafranca – aveva semplicemente bisogno di un “diversivo” per spacciare in tranquillità, da insospettabile.

L’episodio – secondo quanto riferisce il Gdb – è avvenuto a Orzinuovi, dove però l’uomo ha suscitato l’interesse dei carabinieri, che lo hanno sorpreso mentre consegnava due dosi di cocaina a una cliente. A casa del magrebino, i militari hanno trovato 11 grammi di coca e quasi mezzo chilo di hashish, oltre a 2.500 euro in contanti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome