Rovato, tragedia al tornio: Luca Lecci muore a 19 anni

Le sue condizioni sono sembrate da subito disperate. E il pronto intervento dei colleghi e dei soccorritori - con l'arrivo dell'eliambulanza e il trasporto in codice rosso al Civile di Brescia - non è bastato a salvargli la vita

0
Il 19enne Luca Lecci, morto in un incidente sul lavoro - foto da Facebook
Il 19enne Luca Lecci, morto in un incidente sul lavoro - foto da Facebook

Le sue condizioni sono sembrate da subito disperate. E il pronto intervento dei colleghi e dei soccorritori – con l’arrivo dell’eliambulanza e il trasporto in codice rosso al Civile di Brescia – non è bastato a salvargli la vita.

Luca Lecci, operaio 19enne originario di Villa Carcina, è morto in seguito alle ferite riportate in un incidente con il tornio nell’azienda del padre Massimo, nella zona industriale di Rovato. Il giovane, infatti, è stato trascinato dal macchinario ed ha battuto violentemente la testa, perdendo molto sangue. Immediati i soccorsi. Ma non c’è stato nulla da fare.

Ora sulle cause dell’incidente indagano i carabinieri di rovato e i medici del lavoro dell’Ats. Ma a poco serviranno le spiegazioni della tragedia. Rovato e Villa Carcina piangono Luca, che da pochi mesi aveva finito la scuola e lavorava in azienda.

Comments

comments

LEAVE A REPLY