Lumezzane, allarme bocconi avvelenati: cinque cani morti

Nell'ultima settimana sono ben cinque gli animali che sono stati avvelenati dopo la passeggiata quotidiana e in tutti i casi il luogo del pericolo è sempre lo stesso: la zona di Ca de l'ora, a Rava di Sant'Apollonio

0
Cani al parco
Cani al parco
E’ allarme bocconi avvelenati anche a Lumezzane, in Valgobbia. Nell’ultima settimana, infatti, sono ben cinque i cani che sono stati avvelenati dopo la passeggiata quotidiana e in tutti i casi il luogo del pericolo è sempre lo stesso: la zona di Ca de l’ora, a Rava di Sant’Apollonio, frazione di Lumezzane. L’Ats e le forze dell’ordine si sono già attivate per trovare cause e responsabili degli avvelenamenti. Secondo la prima ricostruzione – riferisce l’edizione on line del Giornale di Brescia – la sostanza velenosa utilizzata potrebbe essere stata la metaldeide, un lumachicida, e a diffonderla potrebbe essere stato qualche cacciatore di lepri, per non essere disturbato dai cani nella sua attività.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome