Ancora bloccati in Val Venosta i nove bresciani

La forte nevicata dei giorni scorsi ha infatti interrotto i collegamenti con l'albergo, che è però in grado di mantenere accesa una fonte di riscaldamento

0
Una valanga
Una valanga

Non sono ancora riusciti a lasciare l’albergo in cui alloggiavano in Val Venosta.

I nove alpinisti di Castelmella bloccati in Val Venosta da un rischio valanga sono ancora rintanati all’interno dell’hotel, a 1900 metri. La forte nevicata dei giorni scorsi – come riporta Bresciaoggi – ha infatti interrotto i collegamenti con l’albergo, che però è in grado, grazie ad un generatore, di mantenere una fonte di riscaldamento accesa. Nonostante la brutta esperienza, gli ospiti dell’hotel stanno bene.

Da oggi, però, complice il bel tempo i soccorsi potrebbero iniziare a liberare la via dalla neve e riportare a casa i nove di Castelmella.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY