Weekend di commemorazione: gli alpini invadono la città

La grande festa ideata per commemorare i caduti della battaglia di Nikolajewka e della seconda Guerra Mondiale inizierà con la deposizione delle corone di fiori

0
Gli alpini in piazza della Loggia
Gli alpini in piazza della Loggia

Mancano poche ore all’avvio della manifestazione nazionale che porterà a Brescia 10mila alpini.

La grande festa ideata per commemorare i caduti della battaglia di Nikolajewka e della seconda Guerra Mondiale inizierà, come spiega Bresciaoggi, con la deposizione delle corone di fiori davanti ai monumenti dedicati alle vittime del conflitto e proseguirà alla scuola Nikolajewka, a Mompiano, dove alcuni testimoni racconteranno l’inclemenza della guerra. Attorno alle 11,30 le penne nere raggiungeranno il cimitero Vantiniano, mentre il pomeriggio poco prima delle 15 partirà la prima sfilata.

Domenica alle 9 il ritrovo per la partenza della seconda sfilata è fissato in piazzale Arnaldo, con conclusione all’Istituto Tartaglia, dove gli alpini consumeranno il pranzo.

Lo svolgimento delle manifestazioni porterà modifiche al trasporto pubblico e alla viabilità urbana.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome