Rubano Gratta e vinci per festeggiare il compleanno: coppietta nei guai

Il colpo era stato pianificato nei giorni precedenti via Whatsapp. La ragazzina si era finta una cliente e aveva chiesto informazioni su un quaderno, mentre il fidanzato aveva rubato Gratta e vinci per un valore di circa 600 euro

0
Gratta e vinci a Brescia
Gratta e vinci a Brescia

E’ andata male alla coppietta che nei giorni scorsi si è resa protagonista di un singolare furto in una tabaccheria-cartoleria di Lograto per festeggiare “meglio” il compleanno di lei.  Il giudice dei minori, infatti, ha stabilito per il 17enne marocchino e per la 16enne indiana il coprifuoco: non potranno più vedersi la sera, né uscire di casa dalle 21.30 alle 7 di mattina.

Il colpo era stato pianificato nei giorni precedenti via Whatsapp. La ragazzina si era finta una cliente e aveva chiesto informazioni su un quaderno, mentre il fidanzato aveva rubato Gratta e vinci per un valore di circa 600 euro. Per poi allontanarsi velocemente. Ma il tabaccaio ha avvisato subito le forze dell’ordine, che ha rintracciato la 16enne poco dopo e ha confessato tutto, facendo ritrovare la refurtiva.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome