Spari in biblioteca? Residenti più sereni: era solo un sasso

La notizia aveva allarmato non poco il quartiere di Casazza, in città, lo scorso 21 settembre. Ma nelle scorse ore - secondo quanto riportato da Bresciaoggi - tutto si è chiarito, in maniera molto rassicurante per i residenti della zona

0
Foro lasciato da un sasso o da un colpo di pistola?
Foro lasciato da un sasso o da un colpo di pistola?

La notizia aveva allarmato non poco il quartiere di Casazza, in città, lo scorso 21 settembre. Ma nelle scorse ore – secondo quanto riportato da Bresciaoggi – tutto si è chiarito, in maniera molto rassicurante per i residenti della zona. Quello che all’inizio gli stessi vigili avevano raccontato come un colpo di pistola – sparato da un giardino all’indirizzo della biblioteca del quartiere – era in realtà solo una pietra lanciata da un giovane (a trarre in inganno gli investigatori fu inizialmente la dimensione del foro nella finestra). Il colpevole della ragazzata è stato denunciato. E il quartiere può dormire sonni più tranquilli.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY