Basket, la Germani scivola in casa contro Trento: finisce 70-78

In una gara decisa dalla fisicità del quintetto ospite, solido e concentrato per tutti i 40', la differenza la fa il parziale del terzo periodo: 9-20

0
Dario Hunt durante un'azione offensiva - foto da ufficio stampa
Dario Hunt durante un'azione offensiva - foto da ufficio stampa

La Germani Basket Brescia scivola di fronte al proprio pubblico per mano della Dolomiti Energia Trentino, capace di espugnare il PalaGeorge con il punteggio di 78-70. In una gara decisa dalla fisicità del quintetto ospite, solido e concentrato per tutti i 40′, la differenza la fa il parziale del terzo periodo (9-20), nel quale i bianconeri allungano le mani sulla partita per poi resistere ai tentativi della Leonessa di rientrare in gara nell’ultimo parziale. Mentre gli ospiti portano cinque uomini in doppia cifra, trovando un grande contributo da Forray e Flaccadori, Brescia risponde con la doppia doppia di Dario Hunt (22 punti + 12 rimbalzi), sempre efficace nell’area pitturata, e i 12 punti di Marcus Landry e Michele Vitali. Troppo poco per evitare la quinta sconfitta stagionale, con la beffa finale dell’infortunio occorso a David Moss, la cui entità comunque resta ancora tutta da capire. Il cammino di Brescia, che in ogni caso rimane in vetta alla classifica di Serie A anche se non più da sola, proseguirà domenica prossima nel derby con l’Openjobmetis Varese, ultima gara prima della tanto attesa Final Eight di Firenze.

Queste le dichiarazioni di coach Andrea Diana dopo il ko casalingo: “Faccio i complimenti a Trento, che ha meritato la vittoria. Oggi ci hanno fatto mancare i nostri punti di riferimento e quelle sicurezze che avevamo mostrato in tante altre occasioni e abbiamo pagato la loro fisicità e la loro durezza sui contatti. Durante la gara non siamo riusciti a trovare ritmo e fluidità e abbiamo perso fiducia in attacco nel terzo quarto, quello che alla fine ha fatto la differenza, nel quale abbiamo anche commesso errori a livello difensivo. Sapevamo che la loro forza è proprio l’energia che mettono in campo e oggi, a differenza della gara d’andata, non siamo riusciti a pareggiarla”.

GERMANI BASKET BRESCIA-DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 70-78 (22-20, 34-31, 43-51)

Germani Basket Brescia: Moore 3 (0/3, 0/1), Hunt 22 (11/15), Mastellari ne, L. Vitali 9 (0/3, 2/3), Landry 12 (1/4, 3/7), Ortner (0/2), Traini (0/1), M. Vitali 12 (3/4, 1/3), Moss 8 (3/5), Sacchetti 4 (1/2, 0/3). All: Diana

Dolomiti Energia Trentino: Franke 5 (1/1, 1/1), Sutton 11 (5/7, 0/1), Silins 3 (1/1, 0/4), Czumbel ne, Forray 15 (3/6, 2/4), Conti ne, Flaccadori 14 (1/4, 3/8), Gomes 8 (0/2, 2/3), Hogue 10 (4/5, 0/1), Lechthlaler ne, Shields 12 (4/7, 1/4). All: Buscaglia

Arbitri: Mazzoni, Caiazza e Perciavalle

Note: Tiri da 2: Brescia 19/39 (49%), Trento 19/33 (58%) – Tiri da 3: Brescia 6/17 (35%), Trento 9/26 (35%) – Tiri liberi: Brescia 14/17 (82%), Trento 13/20 (65%) – Rimbalzi: Brescia 28 (20 RD, 8 RO), Trento 33 (19 RD, 14 RO)

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome