Uomo aggrappato alla grondaia scambiato per ladro: non è come sembra

L'uomo, un italiano di 36 anni, è stato quindi bloccato e a quel punto ha dovuto dare le spiegazioni del caso

0
Carabinieri
Carabinieri

Episodio singolare e curioso quello riportato dal Giornale di Brescia nella sua versione online di questa mattina: nella notte tra domenica e lunedì i Carabinieri hanno fermato un uomo in viale Duca degli Abruzzi.

Attorno all’1.30 alcuni residenti della zona hanno visto una persona vestita di bianco che si stava aggrappando alla grondaia di un palazzo scambiandola per un ladro. Allarmati, gli abitanti, hanno subito avvisato le forze dell’ordine che si sono presentate sul posto con una pattuglia della Radiomobile.

L’uomo, un italiano di 36 anni, è stato quindi bloccato e a quel punto ha dovuto dare le spiegazioni del caso. Il 36enne ha detto ai Carabinieri che aveva dimenticato le chiavi di casa e quindi il suo, a quanto pare, era l’unico modo per rientrare nell’appartamento. I militari, dopo aver accertato che l’uomo avesse detto la verità, hanno ripreso il loro pattugliamento.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome