Darfo e la Valcamonica piangono Giovanni Verga

E' scomparso ieri mattina - all'età di 71 anni - dopo una lunga battaglia contro il male. Verga era originario della cittadina camuna ed era cavaliere della Repubblica dal 1987 (presidente Sandro Pertini)

0
Giovanni Verga
Giovanni Verga

Darfo, la Valcamonica e il mondo politico bresciano piangono Giovanni Verga, scomparso ieri mattina – all’età di 71 anni – dopo una lunga battaglia contro il male. Verga era originario della cittadina camuna ed era cavaliere della Repubblica dal 1987 (presidente Sandro Pertini).

Impegnato da sempre con i socialisti, aveva iniziato la propria esperienza politica come sindacalista nella fabbrica di imbottigliamento della Boario. Quindi era stato assessore, membro del Bim (20016.-2013) e della comunità montana (1998-2009). Prima di morire aveva ricoperto anche la carica di vicepresidente del Consiglio di amministrazione di Vallecamonica servizi, di presidente del Consorzio forestale Valle dell’Allione e di presidente dell’associazione pescatori di Darfo.

Giovanni Verga lascia la moglie Fiorella Domenighini e tre figli, Massimiliano, Alessandra e Sergio. I funerali saranno celebrati domani alle 15.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome