Darfo e la Valcamonica piangono Giovanni Verga

E' scomparso ieri mattina - all'età di 71 anni - dopo una lunga battaglia contro il male. Verga era originario della cittadina camuna ed era cavaliere della Repubblica dal 1987 (presidente Sandro Pertini)

0
Giovanni Verga
Giovanni Verga

Darfo, la Valcamonica e il mondo politico bresciano piangono Giovanni Verga, scomparso ieri mattina – all’età di 71 anni – dopo una lunga battaglia contro il male. Verga era originario della cittadina camuna ed era cavaliere della Repubblica dal 1987 (presidente Sandro Pertini).

Impegnato da sempre con i socialisti, aveva iniziato la propria esperienza politica come sindacalista nella fabbrica di imbottigliamento della Boario. Quindi era stato assessore, membro del Bim (20016.-2013) e della comunità montana (1998-2009). Prima di morire aveva ricoperto anche la carica di vicepresidente del Consiglio di amministrazione di Vallecamonica servizi, di presidente del Consorzio forestale Valle dell’Allione e di presidente dell’associazione pescatori di Darfo.

Giovanni Verga lascia la moglie Fiorella Domenighini e tre figli, Massimiliano, Alessandra e Sergio. I funerali saranno celebrati domani alle 15.

Comments

comments

LEAVE A REPLY