Savallese super a Orvieto: tre punti e quarto posto conquistato

Sgominate le tigri orvietane nella loro tana, le Leonesse incamerano 3 punti che significano la quarta piazza, grazie al sorpasso su Cuneo sconfitto al tie-break a Soverato, sempre a soli 3 punti dalla vetta

0
Gioli in azione - foto da ufficio stampa
Gioli in azione - foto da ufficio stampa

Continua a vincere e convincere la Savallese Millenium che si sbarazza anche dell’ostica Zambelli Orvieto con il risultato di 3 a 1. Sgominate le tigri orvietane nella loro tana, le Leonesse incamerano 3 punti che significano la quarta piazza, grazie al sorpasso su Cuneo sconfitto al tie-break a Soverato, sempre a soli 3 punti dalla vetta.

Eccezion fatta per il terzo set, dove le bresciane sono sfortunate e imprecise (ma i meriti vanno anche alle locali, che hanno difeso e contrattaccato con grande caparbietà), nei primi due set hanno dimostrato di poter giocare ancora una volta una grande pallavolo, con solidità in tutti i fondamentali. Nel quarto frangente non hanno ceduto nel lottare punto a punto. Mamma Fast (15 punti) mette la firma sul match chiudendo l’ultimo punto, Dailey ne fa 21 col 46%.

Zambelli che si presenta con Valpiani al palleggio opposta a Santini, Grigolo e Ginanneschi in banda, Mio Bertolo e Montani al centro, Rocchi libero. Brescia risponde con Prandi al palleggio opposta a Decortes, Gioli e Veglia al centro, Villani e Dailey in banda, Parlangeli libero.

Brescia parte subito forte, con Prandi che imbecca subito la nuova arrivata Gioli, e la giocata è efficace: 5-10. Le rupestri ci provano partendo da una buona difesa, ma con Veglia in battuta la Savallese scava il solco, poi Villani e Decortes non lasciano scampo alla ragazze di Solforati (9-18). Esordio per Gabbiadini che rileva Dailey e si rende utilissima in seconda linea. La Savallese gira alla perfezione, ogni ingranaggio è ben oliato e vola fino al finale. Un guizzo delle locali con Grigolo in battuta le avvicina alle lombarde, che però ne escono un secondo tocco di Prandi che manda tutti al cambio campo sul 20-25.

Più equilibrato l’inizio del secondo frangente, con le due formazioni punto a punto. L’eterna Ginanneschi prova a far allungare le sue, ma Villani e Dailey rispondono prontamente 7-7. Ancora una volta il P5 di Brescia con Veglia in battuta regala gioie a coach Mazzola che può solo applaudire alle sue: 9-18. Dall’altra parte della rete Grigolo spara forte ma Prandi e compagne non fanno altro che gestire il cospicuo vantaggio per concludere 18-25.

Nel terzo set le parti si invertono: Orvieto trova una quadratura formidabile e Brescia gira a vuoto. Alle locali esce tutto mentre le ospiti sono in apena: 8-3. La Savallese prova a scuotersi sotto i consigli di Gioli e le bordate di Villani ma il gap non si ricuce: 16-10. Montani è implacabile (100% di attacco in fast), e Mazzola ricorre ai cambi inserendo Norgini e Bortolot ma la Zambelli ne ha di più sembra implacabile: 25-15.

Il quarto periodo è il più delicato della gara, in quanto può valere i tre punti per Savallese o riaprire del tutto il match. Parlangeli fa un bel lavoro nelle retrovie e lancia le sue, però subito riacciuffate. E’ un set estenuante, punto a punto, e che sembra non avere un padrone. Montani e Grigolo da un lato continuano a pungere, Veglia rintuzza e Dailey passa sopra il muro avversario. Si avanza a braccetto in una gara di nervi. Dailey regala un mini break ma Montani annulla per il 22 pari. Mazzola chiama il tempo e sistema muro-difesa, le locali provano a scavalcare il muro ma commettono due errori: 22-24. La pluriscudettata Gioli serve il piatto forte della casa: fast a terra e 23-25 che vale 3 punti d’oro.

Savallese in campo domenica prossima fra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari nel big match delle 17.00 contro Fenera Chieri, distanziato di solo un punto dalle Leonesse.

ZAMBELLI ORVIETO – SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA 1-3 (20-25 18-25 25-15 23-25) 

Zambelli Orvieto: Ginanneschi 10, Mio Bertolo 10, Santini 6, Grigolo 20, Montani 18, Valpiani 1, Rocchi (L), Ciarrocchi. Non entrate: Arico’, Venturi (L), Muzi, Zonta. All. Solforati.

Savallese Millenium Brescia: Veglia 8, Decortes 12, Dailey 21, Gioli 15, Prandi 2, Villani 15, Parlangeli (L), Gabbiadini, Norgini, Bortolot. Non entrate: Canton, Angelini. All. Mazzola.

ARBITRI: Dell’Orso, Grassia.

NOTE – Durata set: 26′, 26′, 21′, 28′ ; Tot: 101′.

LA CLASSIFICA

Battistelli S.G. Marignano 51; Lpm Bam Mondovì 51; Fenera Chieri 49; Savallese Millenium Brescia 48; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 47; Delta Informatica Trentino 43; Volley Soverato 42; Conad Olimpia Teodora Ravenna 36; Barricalla Collegno* 33; Club Italia Crai 33; Zambelli Orvieto* 30; P2P Givova Baronissi 25; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio* 19; Bartoccini Gioiellerie Perugia* 16; Golem Olbia 15; Sigel Marsala* 8; Golden Tulip Volalto Caserta 6*. * una partita in meno

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome