Clamoroso al Brescia Calcio: Boscaglia verso l’esonero

In pole position ci sarebbe Ivo Pulga, che guidò il Cagliari di Cellino nella stagione 2012-2013 e, per qualche mese, anche nel 2014

2
L'allenatore del Brescia Roberto Boscaglia
L'allenatore del Brescia Roberto Boscaglia

Avrebbe del clamoroso la notizia trapelata nelle ultime ore e alimentata da voci sempre più insistenti: Roberto Boscaglia, allenatore del , sarebbe a serio rischio esonero.

Boscaglia, esonerato a fine ottobre e tornato alla guida delle rondinelle 28 giorni fa al posto di Marino, ha ripreso la sua avventura con due sconfitte, una vittoria e un pareggio rimediato sabato a Vercelli.

Alcune delle scelte del tecnico siciliano, proprio in occasione della sfida giocata in Piemonte, non sarebbero state particolarmente apprezzate dal vulcanico Cellino e, il Giornale di Brescia, riporta alcune dichiarazioni del patron dei bianco-azzurri: “Voglio qualcuno che rispetti, oltre che la società, i giocatori. Perché è la squadra che va in campo. E questa adesso è una squadretta che va da sola, basta lasciarla andare come va fatto”.

In pole position ci sarebbe Ivo Pulga, che guidò il Cagliari di Cellino nella stagione 2012-2013 e, per qualche mese, anche nel 2014.

Comments

comments

2 Commenti

  1. Altro non ci si poteva aspettare da uno come Cellino, discusso uomo d’affari, secondo solo a Zamparini nel decretare morti e resurrezioni di allenatori. Ma anche molto esperto nel considerare, di fatto, le società di calcio come business da gestire quotidianamente al di là delle dichiarazioni ridondanti e dei proclami ufficiali.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome