Stupidi in azione: ammazzano un coniglietto e lo lanciano sull’albero

Rischiano una maximulta, se i Carabinieri riusciranno a risalire alla loro identità, i giovani che a Roccafranca si sono resi protagonisti di un gesto stupido di inutile sadismo

0
Un coniglietto
Un coniglietto

Rischiano una maximulta, se i Carabinieri riusciranno a risalire alla loro identità, i giovani che a Roccafranca si sono resi protagonisti di un gesto stupido di inutile sadismo. Secondo quanto riportato da Bresciaoggi, infatti, i giovani avrebbero catturato un coniglietto, per poi ucciderlo brutalmente e lanciarlo su uno degli alberi che si trovano di fronte al palazzo del municipio. A notare il coniglietto che penzolava dai rami sono stati alcuni passanti, che hanno denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine. Il sindaco Emiliano Valtulini, riferisce ancora il quotidiano di via Eritrea, è intervenuto subito facendo rimuovere il corpo dello sventurato conigli dall’albero.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome