Affluenza boom e lunghe code ai seggi anche in provincia di Brescia. Come nel resto del Paese, infatti, il tagliando anti-frode sulle schede delle elezioni politiche ha rallentato notevolmente le operazioni ai seggi del Bresciano, con code già a partire dalla tarda mattinata di oggi.

IL DATO DELLE 12

Alle 12 aveva votato il 22.9 per cento degli aventi diritto al voto (923mila per la Camera): un dato in netta crescita rispetto alle politiche del 2013 (17,5 per cento), quando però si votava su due giorni. La più alta percentuale si è registrata a Ceto (30,26 per cento), la più bassa a Pertica Bassa (15,08 per cento), mentre il capoluogo è rimasto leggermente sotto media (Brescia 20,7 per cento).

IL DATO DELLE 19

Alle 19 il dato ufficiale dell’affluenza in provincia di Brescia era il 65,51 per cento.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome