Droga per le serate in Riviera romagnola, arrestato un bresciano

Ad accorgersi degli stupefacenti sono stati per primi i due cani dell'unità cinofila, che hanno attirato l'attenzione dei colleghi

0
Il consumo di coca è in crescita
Il consumo di cocaina è in crescita

Erano destinati alla Riviera romagnola i sei chili di e che le Fiamme Gialle di Cervia hanno sequestrato ad un bresciano la scorsa settimana.

Come racconta Bresciaoggi, gli investigatori sono intervenuti controllando un’automobile alla barriera autostradale in direzione di Ravenna: una grossa auto condotta da un uomo di 58 anni residente a Brescia.

Ad accorgersi degli stupefacenti sono stati per primi i due cani dell’unità cinofila, che hanno attirato l’attenzione dei colleghi. Un primo sacchetto di è stato trovato nel bagagliaio, mentre una seconda quantità, suddivisa in 20 panetti, era nascosta nelle fessure vuote dell’auto. In una successiva e più approfondita perquisizione dell’auto, condotta nella caserma della di Ravenna, sono stati ritrovati altri 3 chili di hashish e 700 grammi di cocaina.

Centocinquanta mila euro il valore complessivo della partita. Il conducente dell’auto è stato arrestato ed è in carcere a Ravenna.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome