Con l’App CSMON-Life alla scoperta del Monte Maddalena

Il progetto Gert costruisce reti di sostenibilità ambientale

0
Un sentiero di montagna
Un sentiero di montagna

La Consulta Ambiente del Comune di Brescia, l’Associazione botanica bresciana, il Centro Studi Naturalistici Bresciani, la Lega Italiani Protezione Uccelli, il Gruppo Ricerche Avifauna e il Circolo Micologico “G. Carini” organizzano l’iniziativa “Scienza dei Cittadini” che avrà luogo, con due eventi diversi, venerdì 16 e sabato 17 marzo.

Venerdì 16 marzo, alle 20.30, nella Saletta Rapuzzi del Museo Civico di Scienze Naturali in via Ozanam 4 si terrà una conferenza dal titolo “Citizen science e monitoraggio della biodiversità: risultati, progressi e problemi”. Interverranno Stefano Martellos, docente di Scienze dell’Ambiente presso l’Università degli Studi di Trieste, Carlo Chiari, citizen scientist, Stefano Armiraglio, conservatore della sezione di botanica del Museo di Scienze Naturali e Nunzio Pisano, responsabile del settore sostenibilità ambientale e scienze naturali del Comune di Brescia.

Sabato 17 marzo, alle 9, si svolgerà un’escursione guidata, con ritrovo previsto a San Gottardo, lungo i sentieri del Monte Maddalena, durante la quale sarà utilizzata la app CSMON – Life. Grazie ad un sistema di geolocalizzazione, l’applicazione permetterà di identificare e mappare la presenza sul territorio di funghi, flora e fauna.

Il progetto GERT (Generare Reti Territoriali) è inserito nell’ambito del progetto CSMON Life, sostenuto e finanziato dall’Unione Europea e vede la collaborazione sinergica del Settore sostenibilità ambientale del Comune di Brescia, del Museo di Scienze Naturali e di diverse associazioni ambientaliste e scientifiche. Attraverso attività mirate, il progetto GERT intende realizzare una rete territoriale della sostenibilità ambientale e sensibilizzare i cittadini rispetto ai temi ecologici e naturalistici. Nel solo 2017 la campagna di GERT ha permesso, anche grazie al coinvolgimento di Regione Lombardia, di raccogliere e validare 1627 dati utili.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome