Terrore in strada, masso di 3 tonnellate si stacca dalla montagna

Le persone che si trovavano sulla prima automobile si sono visti arrivare addosso un enorme masso di pietra rotolante

0
Detriti di roccia
Detriti di roccia

Avrebbe potuto provocare una tragedia il masso di 3 tonnellate che sabato mattina si è staccato dalla montagna a Degagna di Vobarno.

Il grosso pezzo di roccia è precipitato sull’asfalto provocando un gran boato, distruggendo il manto stradale e terrorizzando alcuni automobilisti che in quel momento stavano proprio passando sulla strada.

L’episodio è avvenuto attorno alle 9,30 del mattino: le persone che si trovavano sulla prima automobile si sono visti arrivare addosso un enorme masso di pietra rotolante. L’uomo alla guida ha fortunatamente avuto la prontezza di frenare ed evitare così una tragedia, salvando oltre se stesso e la persona che viaggiava sulla sua auto, ma anche gli occupanti dell’auto che lo seguiva.

Prima di precipitare in uno strapiombo, il grosso masso è rotolato sulla strada che porta al Passo Cavallino.

Immediato l’intervento dei soccorsi: sul posto carabinieri, Protezione civile e tecnici comunali, che ora si stanno occupando della messa in sicurezza della parete rocciosa. Nelle prossime ore si deciderà se chiudere la strada al traffico.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome