Cugine ladre in trasferta dalla Brianza arrestate dai carabinieri

Due cugine, di 24 e 54 anni, sono state arrestate mentre cercavano di compiere l'ennesimo furto, cercando di forzare con un paio di forbici da elettricista il portoncino di un'abitazione di Montichiari

0
Carabinieri
Carabinieri

Due cugine, di 24 e 54 anni, sono state arrestate mentre cercavano di compiere l’ennesimo furto, cercando di forzare con un paio di forbici da elettricista il portoncino di un’abitazione di Montichiari.

Le due donne, residenti in Brianza, avevano già svaligiato diverse altre abitazioni e una chiesa in provincia di Milano. Poi si erano spostate in trasferta in terra bresciana, dove però le loro intenzioni si sono dovute scontrare con il sistema d’allarme dell’abitazione.

Al suono della sirena le due malviventi si sono date alla fuga, ma i vicini di casa hanno allertato i della compagnia di Desenzano, che – con i colleghi di Carpenedolo – le hanno rintracciate nell’arco di pochi minuti. L’arresto della 54enne di Saronno e della ventinovenne di Corbetta è stato convalidato dal tribunale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome