Due evasioni dal carcere di Verziano nel giro di poche ore

Il primo a non far rientro è stato un 50enne, poi è toccato a un magrebino

0
Carcere
Carcere

Due detenuti nel carcere di Verziano sono evasi nei giorni scorsi. A darne notizia, è il Giornale di Brescia.

Giovedì scorso un 50enne, che durante il giorno lavorava nell’azienda di famiglia, non ha fatto rientro tra le mura della prigione entro l’orario prestabilito – le 22 – e quindi, dopo 12 ore, è scattata l’evasione.

A qualche ora di distanza anche un uomo originario del Maghreb ha seguito le orme del carcerato 50enne: la mattina è uscito per recarsi a lavoro salvo poi non rientrare più nella casa circondariale. In questo caso l’ipotesi è quella che il magrebino non si sia più fatto vedere perché, a pochi giorni da quella che sarebbe stata la sua scarcerazione, sarebbe dovuto tornare nella terra d’origine; i giudici infatti avevano stabilito che, dopo aver scontato la pena, l’uomo sarebbe stato espulso dall’Italia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome