In 700 a Corri x Brescia per sostenere i bambini di Casa Ronald

Casa Ronald di Brescia ha ospitato più di 1400 persone nella sua storia. Gli ospiti provengono per il 59% dal Reparto Trapianti e per il 41% da Oncoematologia pediatrica

0
Corriamo per Casa Ronald - Foto da ufficio stampa
Corriamo per Casa Ronald - Foto da ufficio stampa

Hanno permesso di raccogliere 7.000 euro i 700 corridori che ieri hanno partecipato all’evento “Corriamo per Casa Ronald”,  l’iniziativa solidale proposta all’interno della cornice Corri x Brescia.

Una volta al mese la corsa podistica non competitiva si associa ad una raccolta fondi di beneficenza per associazioni o fondazioni presenti sul territorio e, ieri, il destinatario era Casa Ronald Brescia, un progetto di Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia.

Grazie a questo evento sono stati raccolti 7.000 €, che andranno a sostenere i piccoli pazienti e le famiglie che la casa ospita.

Casa Ronald di Brescia, inaugurata nel 2008, è attiva da 10 anni e ha ospitato più di 1400 persone nella sua storia. Gli ospiti, selezionati secondo precise linee guida della Fondazione e in collaborazione con la vicina Azienda Ospedaliera di Brescia, provengono per il 59% dal Reparto Trapianti e per il 41% da Oncoematologia pediatrica.

Durante la serata erano presenti anche i seguenti ospiti:

  • La squadra Centrale del Latte McDonald’s Atlantide Pallavolo Brescia, condotta dal Coach Roberto Zambonardi
  • : Assessore Rigenerazione urbana e Politiche per una città sicura Comune Brescia (BS)
  • Direttore Medico Dr. Raffaele Spiazzi – Presidio Ospedale dei Bambini ASST Spedali Civili di Brescia

Partner dell’evento:

Francesco Loda, presidente del Corri x Brescia con i suoi 60 volontari, McDonald’s Italfood, , Vog-Macè con bevande e spuntini

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome