Mazzano, bocconi killer per cani nel giardino dove giocano anche i bimbi

Pezzi di pane intrisi di un potente veleno sono stati abbandonati in via Monte Cieli Aperti (frazione Ciliverghe) tra un giardino privato e un giardino condominiale

0
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto da web
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto da web

Ancora un episodio di lanciati nel giardino di un’abitazione nel Bresciano. Ma stavolta il caso sembra molto più grave di quello avvenuto poche ore prima a Erbusco. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, infatti, pezzi di pane intrisi di un potente veleno sono stati abbandonati in via Monte Cieli Aperti (frazione Ciliverghe) tra un giardino privato e un giardino condominiale.

Uno spazio in cui oltre agli animali giocano i bambini, che – in caso di contatto con i bocconi killer – avrebbero potuto subire pesanti danni. Dalle analisi dell’Istituto Zooprofilattico, infatti, è emerso che sul posto è stato sparso un etto di pane intriso di Oxamyl, un potente insetticida e disinfestante in grado di provocare problemi anche per sola inalazione o contatto con la pelle. A ritrovare il veleno è stato il giardiniere che si occupa della manutenzione dello spazio, mentre la denuncia è stata fatta dal proprietario della villetta: i bocconi avvelenati potrebbero essere stati indirizzati proprio al suo cane, un pastore del Caucaso di 3 anni che si chiama Batuffolo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome