Mal di testa, farmaco ritirato a scopo precauzionale – ECCO MARCA E LOTTI

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto il ritiro, a scopo precauzionale, di 5 lotti di un antiemicrania della ditta Scharper SpA nelle seguenti confezioni:

0
Farmaci ritirati dalle farmacie bresciane
Farmaci ritirati dalle farmacie bresciane, foto generica

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto il ritiro, a scopo precauzionale, di 5 lotti di un antiemicrania della ditta Scharper SpA nelle seguenti confezioni: lotto n. 14001 scad. 31/03/2019, lotto n. 14002 scad. 31/12/2019, lotto n. 15001 scad. 30/6/2020, lotto n. 16001 scad. 30/4/2021 e  lotto n. 17001 scad. 28/1/2022 della specialità medicinale TOLIMAN * OS GTT 30ML 6,7% – AIC 022535052.

LE MOTIVAZIONI DEL RITIRO DEL FARMACO

Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a seguito della comunicazione pervenuta della ditta Scharper concernente “risultati fuori specifica”. Il medicinale Toliman è indicato per trattare disturbi della circolazione del sangue nel cervello, in particolare causati da arteriosclerosi (accumulo di grassi nelle arterie), come terapia aggiuntiva nelle malattie dei vasi sanguigni (vasculopatie periferiche) e nelle alterazioni dell’equilibrio. La ditta Scharper ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome