In vacanza sul Garda, ma dimentica le figlie all’autogrill in Germania

Un 47enne tedesco è partito per le vacanze con le due figliolette - di 10 e 14 anni - salvo poi dimenticarle in un autogrill della Bavaria e non accorgersi della loro assenza per ore

0
Autostrada tedesca, foto generica dal web

Notizia davvero singolare e inverosimile quella pubblicata nelle scorse ore dai media della provincia di Trento. Un 47enne tedesco, infatti, è partito per le vacanze con le due figliolette – di 10 e 14 anni – salvo poi dimenticarle in un autogrill della Bavaria e non accorgersi della loro assenza per ore.

L’uomo, che era diretto sul lago di Garda per le vacanze, era partito sabato alla volta dell’Italia. Ma prima di varcare la frontiera aveva fatto una pausa obbligatoria. Alla stazione di servizio, però, non ha aspettato che le due ragazzine facessero i loro bisogni ed è ripartito. Il 47enne ha viaggiato per ore prima di accorgersi dell’accaduto. E non l’ha fatto da solo.

La Polizia tedesca, allertata dalle piccole, gli aveva telefonato per ben 48 volte prima che l’uomo rispondesse. Finalmente l’ha fatto: aveva già varcato il Brennero quando ha dovuto fare dietro front in direzione di Holzkirchen, dove lo attendevano le figlie. In attesa che si chiarisca la dinamica di quanto accaduto, la speranza è che la prossima volta lo smemorato guidatore risponda almeno al telefono quando qualcuno lo cerca. Ovviamente, accostando o con il vivavoce.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome