Brescia è più bella su Instagram: Ale Merigo fa il pieno di seguaci

Ha fatto il pieno di seguaci l'account creato sul popolare social media (di proprietà di Facebook), dal giovane Alessandro "Ale" Merigo: studente di Ingegneria (Automazione Industriale) di 22 anni con la passione per la tecnologia e il web

2
Alessandro Merigo
Alessandro Merigo

Brescia? Su Instagram piace ancora di più. Ha fatto il pieno di seguaci l’account creato sul popolare social media (di proprietà di Facebook), dal giovane Alessandro “Ale” Merigo: studente di Ingegneria (o meglio, di Automazione Industriale) di 22 anni con la passione per la tecnologia e il web.

Merigo è figlio d’arte, perché il padre – Gb Merigo – è uno dei più noti esponenti del mondo del turismo a Brescia. Ma stavolta ha fatto tutto da solo, creando un account Instagram (“Brescia_foto”) che sui social ha superato perfino gli account di alcune realtà istituzionali e dedicate alla promozione turistica del territorio.

In pochi mesi di lavoro – tra immagini postate e condivisioni – infatti il suo account Instagram dedicato alla Leonessa ha raccolto oltre 11mila follower, giovani soprattutto, con 12 mila visitatori settimanali e un traffico generato di circa 80mila visualizzazioni alla settimana. Ma il dato più significativo sono le quasi cento foto che ogni giorno gli vengono inviate dai seguaci dell’account per la pubblicazione.

Una passione. Ma anche uno strumento innovativo di promozione turistica del territorio, tanto che anche il sindaco di Brescia Emilio Del Bono – prima di Pasqua – ha voluto incontrarlo per ringraziarlo e incoraggiarlo. Nella speranza che prima o poi il “gioco” diventi qualcosa in più. Perché fare impresa con il turismo e promuovere Brescia, in casa Merigo, è ormai un affare di famiglia.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome