Doppio omicidio a Flero e Vobarno, individuato il presunto assassino

E' ancora in fuga l'assassino che oggi, nel Bresciano, ha ucciso due imprenditori: uno a Flero (ferendone un secondo) e l'altro a Vobarno

2
Il nucleo investigazioni scientifiche dei Carabinieri
Il nucleo investigazioni scientifiche dei Carabinieri

E’ ancora in fuga l’assassino che oggi, nel Bresciano, ha ucciso due imprenditori: uno a Flero (ferendone un secondo) e l’altro a Vobarno.

Secondo le prime informazioni alle 10.40 l’assassino ha fatto irruzione con un fucile a pompa nell’azienda Sga di Flero, uccidendo Elio Pellizari, 78 anni, e ferendo il collega 75nne ferito. Poi è fuggito a bordo del suv Bmw di quest’ultimo e, intorno alle 12.30, si è recato a Vobarno, dove ha ucciso un imprenditore 61enne.

Il movente andrebbe cercato nei rapporti di lavoro del fuggitivo con le aziende delle due vittime. Le forze dell’ordine starebbero cercando un 61enne (C.B. le iniziali): è armato e pericoloso.

CHI E’ IL PRESUNTO KILLER

Secondo gli investigatori, il presunto assassino sarebbe un pregiudicato bresciano di 67 anni: la stessa persona che lo scorso 9 gennaio era salito sul tetto del tribunale di Brescia per protestare contro il sequestro della sua abitazione. C.B. era stato coinvolto in un’inchiesta sul traffico di mezzi pesanti e nel 2009 era stato condannato per associazione a delinquere finalizzata al furto e riciclaggio. Per questo era finito in carcere e gli erano stati sequestrati tutti i beni.

+++ AGGIORNAMENTO: L’ASSASSINO SI E’ SUICIDATO AD AZZANO MELLA, ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI +++

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome