Brescia, giovane si lancia nel sottopasso per evitare un treno

Secondo la prima ricostruzione, infatti, un 16enne si trovava nella zona dei binari quando - all'altezza di via del Brasile, a Brescia - è sopraggiunto il treno delle 13.50. Il giovane, alla vista del treno, ha cercato di evitare la tragedia lanciandosi nel sottopasso

1
Treno

Tragedia sfiorata, oggi pomeriggio, lungo la linea ferroviaria Brescia-Parma. Il bilancio è di un ragazzo con una gamba rotta e dell’ennesimo disagio per i passeggeri che percorrono una delle tratte peggiori del Nord Italia. Ma, vista la dinamica dei fatti, sarebbe potuta andare molto peggio…

Secondo la prima ricostruzione, infatti, un 16enne si trovava nella zona dei binari quando – all’altezza di via del Brasile, a Brescia – è sopraggiunto il treno delle 13.50. Il giovane, alla vista del treno, ha cercato di evitare la tragedia lanciandosi nel sottopasso. Un salto di qualche metro che gli è costato una frattura alla gamba.

Il 16enne è stato trasportato al Civile per le cure del caso. Mentre la Polizia ferroviaria sta cercando di indagare sulle cause dell’accaduto. Al momento – secondo quanto riporta l’edizione on line del Gdb – sembra esclusa l’ipotesi di una bravata o di uno stupido gioco, più probabile che il giovane stesse per sbaglio (anche se le cause sono ancora da chiarire) e che abbia cercato di evitare l’impatto lanciandosi.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome