Brebemi, traffico in aumento del 30 per cento grazie al raccordo con A4

E' significativa la crescita del traffico su A35 - Brebemi - il raccordo tra Brescia, Bergamo e Milano - nel primo tremestre del 2018. Un aumento che sarebbe stato trainato anche dall'apertura della nuova interconnessione con la A4

0
Brebemi consegna altre due auto alla Polizia stradale, foto da ufficio stampa
Brebemi consegna altre due auto alla Polizia stradale, foto da ufficio stampa

Più 30 per cento rispetto all’anno precedente. E’ significativa la crescita del traffico su – il raccordo tra Brescia, Bergamo e Milano – nel primo tremestre del 2018. Un aumento che sarebbe stato trainato anche dall’apertura della nuova interconnessione con la A4, avvenuta lo scorso novembre.

A dare il dato è stato il presidente di Brebemi Franco Bettoni, oggi, in occasione della cerimonia di consegna di due autovetture alla Polstrada.

BREBEMI REGALA DUE AUTO ALLA POLIZIA STRADALE

All’appuntamento sono intervenuti anche Roberto Campisi (Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Lombardia) e Barbara Barra (Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Brescia). La consegna delle auto rientra in un programma pianificato e reso operativo tramite la convenzione sottoscritta nel dicembre 2014 tra Ministero dell’Interno-Dipartimento della Pubblica Sicurezza e la Società di Progetto Brebemi, un piano che definisce l’attività di vigilanza e di servizio di polizia stradale sulle tratte in questione.

Le autovetture sono 2 Skoda Octavia Superp Station Wagon, alimentate a gasolio, con una potenza massima di 190 cavalli che da oggi saranno utilizzate dalle forze dell’ordine con base a Chiari (Bs) per continuare ad assicurare il servizio di vigilanza autostradale, ventiquattro ore su ventiquattro, con moduli operativi per il controllo mirato del traffico, attraverso l’ausilio di strumenti e tecnologie all’avanguardia, nonché per le attività di prevenzione e contrasto di comportamenti illeciti, penali e amministrativi.

A35 – BREBEMI: COS’E’?

A35 Brebemi è il collegamento autostradale direttissimo tra Brescia e Milano, la via più veloce e sicura tra le due città. L’infrastruttura, attiva dal 23 luglio 2014, ha un’estensione di 62,1 km a cui sono state aggiunte la stazione di esazione di Castegnato e le rampe di interconnessione con l’autostrada . L’autostrada è raggiungibile dalla città di Brescia attraverso l’autostrada (prendendo la rampa di uscita dopo Brescia Ovest in direzione “A35 Milano – Linate”, dal 13 novembre 2017), la Tangenziale Sud di Brescia e la SP19 oppure utilizzando la nuova A21 (Corda Molle). I caselli dell’autostrada sono sei: Chiari Ovest, Calcio, Romano di Lombardia, Bariano, Caravaggio e Treviglio. Superato l’ultimo casello di Treviglio, ci si immette nell’A58 Tangenziale Est Esterna Milano (TEEM) che consente all’A35 Brebemi di raggiungere la A1 all’altezza di Melegnano, la all’altezza di Agrate, Linate e l’Area Metropolitana di Milano tramite due svincoli, a destra, Pozzuolo Martesana e a sinistra Liscate, che sboccano rispettivamente sulla SP103 Cassanese e sulla SP14 Rivoltana. A35 Brebemi ha ricevuto tre importanti riconoscimenti internazionali, in Usa e UK, quale miglior project financing infrastrutturale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome