Stazione, spray al peperoncino nell’ufficio dei bus: tre intossicati

Secondo la prima ricostruzione, un anonimo - intenzionalmente o per errore - potrebbe aver spruzzato spray al peperoncino all'interno dei locali. Il bilancio è di un impiegato e due autisti portati in ospedale per accertamenti

0
Spray al peperoncino
Spray al peperoncino

Episodio da chiarire, questa mattina, in via Solferino 14, nell’ufficio dell’azienda di trasporto su bus Apam. Secondo la prima ricostruzione, infatti, un anonimo – intenzionalmente o per errore – potrebbe aver spruzzato spray al peperoncino all’interno dei locali. Il bilancio è di un impiegato e due autisti portati in ospedale per accertamenti: hanno accusato infiammazione alle vie respiratorie e bruciore agli occhi, ma le loro condizioni non destano preoccupazione.

Ora le forze dell’ordine indagano sulla dinamica e le ragioni dell’accaduto: potrebbe trattarsi di una vendetta, della bravata di qualche giovane o anche di un tentativo di rapina, visto che nell’ufficio si trova anche la cassa con i proventi degli abbonamenti. Una spiegazione potrebbe comunque arrivare dalle telecamere collocate all’interno e all’esterno della struttura.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome