Brescia beffato dal Carpi: il pareggio arriva fuori tempo massimo

Partita dominata dai padroni di casa, che hanno dovuto però fare i conti con la sfortuna e con un avversario che non ha mai smesso di credere al pareggio

0
Brescia Carpi, foto da sito ufficiale Brescia Calcio
Brescia Carpi, foto da sito ufficiale Brescia Calcio
Jenni Generale
Jenni Generale

di Jenni Generale – Dopo le ultime due trasferte negative (Palermo e Ascoli), il Carpi con un 1-1 rimonta all’ultimo minuto il Brescia (sette punti in tre gare). Partita dominata dai padroni di casa, che hanno dovuto però fare i conti con la sfortuna e con un avversario che non ha mai smesso di credere al pareggio.

Nel primo tempo diverse le occasioni per i padroni di casa, che si portano pericolosamente in avanti già al 3’: Caracciolo serve in area Furlan, che solo davanti a Colombi tira contro il portiere. All’8’ Torregrossa crossa in area, ma il portiere biancorosso blocca senza particolari problemi. Sempre il numero 7 delle Rondinelle protagonista al 15’ con un colpo di testa in area piccola, troppo debole. Il Carpi si vede in attacco solamente in occasione di un errore bresciano: il contropiede però viene annullato dalla difesa biancazzurra. Al 28’ in seguito a un duello Caracciolo – Capela il pallone finisce tra i piedi di Torregrossa, che dal limite dell’area spara alto sopra la traversa. Sul finale gol annullato al Brescia sugli sviluppi di un calcio d’angolo, per carica contro il portiere avversario.

Nel secondo tempo Longhi serve un buon pallone a Caracciolo; Torregrossa in area piccola riceve, ma il Carpi chiude bene. Al 15’ per fallo di Capela su Torregrossa l’arbitro concede un calcio di rigore: Caracciolo sul dischetto scivola clamorosamente e annulla l’occasione del vantaggio per i biancazzurri. Il vantaggio arriva però al 36’: Caracciolo con un destro al volo supera Colombi e regala al Brescia l’illusione della vittoria. Al 49’ infatti, in pieno recupero, Melchiori beffa la difesa bresciana e insacca alle spalle di Minelli.

SERIE B: BRESCIA-CARPI 1-1

BRESCIA (4-3-1-2): Minelli, Coppolaro (29’st Okwonkwo), Somma, Gastaldello, Longhi(17’st Curcio); Bisoli, Tonali, Ndoj; Furlan; Torregrossa (39’st Meccariello), Caracciolo. A disposizione: Pelagotti, Embalo, Lancini, Spalek, Rivas. Allenatore: Boscaglia.

CARPI (3-5-1-1): Colombi, Poli, Brosco, Capela; Pachonik, Di Chiara (34’st Mbaye), Saber (15’st Verna), Garritano, Pasciuti, Concas (21’st Sabbione); Melchiorri. A disposizione: Serraiocco, Giorico, Malcore, Ligi, Palumbo, Bittante, Saric, Calapai, Jelenic. Allenatore: Calabro.

ARBITRO: Sig. Francesco GICCINI di Albano Laziale.

MARCATORI: al 35’st Caracciolo (B), 49’st Melchiorri (C).

AMMONITI: 7’st Brosco ( C), 10’st Garritano ( C), 14’st Capela ( C), 27’st Ndoj (B), 36’st Caracciolo (B).

NOTE: Al 15’st Caracciolo (B) fallisce un calcio di rigore. Spettatori 6.000 circa. Angoli: 8-1. Recuperi: 0′ e 4′.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome