Franciacorta, bilancio positivo per le bollicine a Vinitaly

Con un’affluenza sempre maggiore s’è conclusa oggi la 52esima edizione di Vinitaly. La Franciacorta con le sue 69 aziende presenti, resta una delle realtà più significative della manifestazione svoltasi dal 15 al 18 aprile 2018 presso Veronafiere

0
Spumante Franciacorta
Spumante Franciacorta

Con un’affluenza sempre maggiore s’è conclusa oggi la 52esima edizione di Vinitaly. La con le sue 69 aziende presenti, resta una delle realtà più significative della manifestazione svoltasi dal 15 al 18 aprile 2018 presso Veronafiere: 46 le all’interno del Palaexpo nel padiglione Lombardia (lato Nord, 2° piano) area ,  23 distribuite nei padiglioni esterni al Palaexpo.

Due gli appuntamenti organizzati da Franciacorta durante la manifestazione, entrambi nella giornata di lunedì 16: alle ore 10.00 presso la Sala Puccini del Centro Congressi Arena si è svolto il convegno tecnico in collaborazione con VVQ intitolato “Il contributo della Franciacorta alla ricerca scientifica in viticoltura: il ruolo positivo del vigneto nella riduzione delle emissioni di gas effetto serra, nuove acquisizioni sull’epidemiologia del legno nero, uso di piante nettarifere per incrementare la biodiversità funzionale del vigneto”. Durante l’incontro, moderato da Costanza Fregoni responsabile della redazione di VVQ, sono stati esposti i risultati dei lavori dei Dottori Andrea Pitacco, Nicola Mori, Fabio Quaglino e Enrico Marchesini.

A seguire, alle ore 11.30 presso lo stand del Consorzio Franciacorta è stata invece presentata la tappa “Franciacorta Stage” del Giro d’Italia. Durante l’evento sono intervenuti il Presidente Vittorio , la Vice Presidente della Strada del Franciacorta Camilla Alberti, il Vicedirettore della Gazzetta dello Sport Pier Bergonzi, il Direttore del Giro d’Italia Mauro Vegni e l’assessore allo Sport di Regione Lombardia Martina Cambiaghi.

“Tutti i Consorziati – si legge in una nota – hanno molto a cuore la fiera di Vinitaly e apprezzano gli sforzi di Veronafiere nel privilegiare l’ingresso agli addetti ai lavori e a chi lavora quotidianamente nel mondo del , nonostante ciò, ritengono si possa ancora migliorare la logistica per favorire maggiormente espositori ed operatori.

Le 46 cantine del Franciacorta presenti al Palaexpo di Vinitaly nel padiglione Lombardia (lato Nord, 2° piano):

Antica Fratta, Az. Agr. Fratelli , Az. Agr. Massussi Luigi, Barboglio De Gaioncelli, Bariselli Gabriella, , Bellavista, Contadi Castaldi, Berlucchi Guido, Biondelli, , Boccadoro, Bonfadini, Bosio, Ca Del Bosco, Camilucci, Camossi, Cantina Chiara Ziliani, Castello Bonomi – Tenute In Franciacorta, Castelveder, Clarabella, Cornaleto, Corte Aura, Facchetti, Faccoli Lorenzo, Ferghettina, La Fioca, La Fiorita, La Torre, La Valle, Lantieri De Paratico, Le Cantorie, Le Marchesine, Lovera , Marzaghe, Mirabella, Quadra, Ricci Curbastro, Romantica, Ronco Calino, Santa Lucia, Santus, Solive, Tenuta Moraschi, Ugo Vezzoli, Vezzoli Giuseppe, Villa Franciacorta.

Le 23 cantine del Franciacorta presenti nei padiglioni esterni di Vinitaly:

1701, Bersi Serlini, Ca’ D’or, Castel Faglia, Castello Bonomi, Castello Di Gussago La Santissima, Castelveder, , Corte Fusia, Derbusco Cives, Elisabetta Abrami, Franca Contea,  Lo Sparviere, Marchese Antinori Tenuta Montenisa, Monte Rossa, Monzio Compagnoni, , Plozza Ome, San Cristoforo, Sullali, Uberti, Villa Crespia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome