Provincia di Brescia, ok ai conti: dalle multe arrivano 40 milioni di euro

Valgono 40 milioni di euro le multe agli automobilisti indisciplinati comminate dalla Provincia di Brescia. E' quanto emerso nella seduta di ieri del consiglio Prfovinciale, che ha dato il via libera al bilancio previsionale del 2018

0
Pier Luigi Mottinelli, BsNews.it
Pier Luigi Mottinelli, BsNews.it
Valgono 40 milioni di euro le multe agli automobilisti indisciplinati comminate dalla Provincia di Brescia. E’ quanto emerso nella seduta di ieri del consiglio Prfovinciale, che ha dato il via libera al bilancio previsionale del 2018, su cui venerdì si esprimerà l’assemblea dei sindaci (poi il testo tornerà in Broletto per l’approvazione finale).
Il pareggio è fissato a quota 333 milioni di euro: un risultato non scontato visto i continui tagli da parte di Governo e Regione, che si riflettono a cascata sul territorio (da cui arrivano richieste crescenti all’ente). Tra le spinte positive, invece, il dividendo straordinario di 6,9 milioni di euro arrivato da Centropadane (società guidata da ). Ma una boccata d’ossigeno – come riferito in apertura – arriva anche dalle sanzioni, anche se oltre un quarto (13,6 milioni) sono crediti di dubbia esigibilità. E’ grazie a questi soldi che il Broletto, guidato da , ha potuto trovare 750mila euro per il (che senza sarebbe stato in difficoltà a far quadrare i conti), 450mila euro per il trasporto pubblico, un milione per i Comuni e un altro milione per le spese del sull’acqua, che si terrà a ottobre.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome