Avvelenato nel giardino di casa, muore il cane Gastone

Quello di Gastone non è purtroppo il primo di caso di avvelenamento, ma sinora i fatti simili riportati dai giornali erano accaduti nei parchi pubblici o lungo le strade di campagna

0
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto da web
Bocconi avvelenati destinati ai cani, foto da web

È stato avvelenato nel giardino di casa, Gastone, un bel cagnolino di colore scuro che viveva con la propria padrona a Gussago.

A ucciderlo – lo spiega la donna su Facebook, cercando così anche di avvisare la popolazione di Gussago – un repellente per lumache messo appositamente per avvelenare l’animale all’interno del suo giardino.

Un gesto doppiamente terribile, non solo perchè mirato a fare del male ad un animale, ma anche perchè commesso all’interno di una proprietà privata.

Quello di Gastone non è purtroppo il primo di caso di avvelenamento, ma sinora i fatti simili riportati dai giornali erano accaduti nei parchi pubblici o lungo le strade di campagna spesso coperte per le uscite quotidiane con gli animali.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome