Capriolo, sui social è paura rapimenti: i carabinieri indagano

Tutto è iniziato quando sulla pagina Facebook "Sei di Capriolo se..." una mamma, preoccupata, ha raccontato della vicenda capitatale uscendo dal supermercato Eurospin

0
Carabinieri
Carabinieri

Sono giorni di paura e ansia quelli che la comunità di Capriolo sta vivendo: nel paese aleggia infatti molta paura, a causa di una coppia che sarebbe pronta a rapire i bambini.

Tutto è iniziato quando sulla pagina “Sei di Capriolo se…” una mamma, preoccupata, ha raccontato della vicenda capitatale uscendo dal supermercato Eurospin. La donna, in particolare, racconta di due persone – un uomo al volante che procedeva lentamente e una donna a piedi – che hanno iniziato a seguirla mentre han visto che percorreva la strada con il passeggino nel quale c’era il suo bambino; lei ha così deciso di rifugiarsi dal carrozziere della via.

E, come riporta Il Giorno, sul social si sono scatenate le reazioni anche di chi ha raccontato che episodi del genere sarebbero già accaduti, anche se mai andati a buon fine. Qualche istante dopo ecco la parziale conferma da parte del maresciallo dei Carabinieri che, commentando il post scritto dalla donna, ha sottolineato come un suo collega fuori servizio, che si trovava sul luogo dell’accaduto, ha notato la scena.

Lo stesso maresciallo ha concluso così il suo commento: “Poi, intorno alle ore 12.30 “sembrerebbe” ripeto “sembrerebbe” che vicenda analoga sia successa anche nei pressi della scuola. Non c’è nulla di certo ma in questo specifico caso è necessario sensibilizzare tutti e così come già detto da qualcuno, se notate situazioni strane dove sono coinvolti bambini chiamate immediatamente il 112″. Insomma: i militari stanno indagando su quanto accaduto, anche se è più facile ipotizzare che si tratti di delinquenza comune piuttosto che di rapimenti di minori.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome