Spaccio e degrado, il Questore chiude per altri 30 giorni il Bar Coccinella

Il titolare, diffidato - si legge in una nota ufficiale della Questura - dovrà adottare ogni possibile misura per ostacolare la frequentazione del locale da parte di quella clientela dedita allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti, segnalandone tempestivamente l’eventuale presenza agli organi di polizia

0
Bar, licenza sospesa: foto generica da sito Polizia di Stato
Bar, licenza sospesa: foto generica da sito Polizia di Stato

Altri trenta giorni di chiusura forzata per il Coccinella di Brescia, già sottoposto diverse volte a sospensioni della licenza da parte del di Brescia. “Il titolare, diffidato – si legge in una nota ufficiale della Questura – dovrà adottare ogni possibile misura per ostacolare la frequentazione del locale da parte di quella clientela dedita allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti, segnalandone tempestivamente l’eventuale presenza agli organi di polizia”.

LE PRECEDENTI SOSPENSIONI

La prima sospensione della licenza di somministrazione di cibi e bevande risale al 22 maggio 2017. All’epoca, la licenza venne sospesa per 10 giorni, in seguito all’arresto in flagranza di reato di due spacciatori all’interno del bar, al rinvenimento – dietro una slot machine – di un borsello contenente sostanza stupefacente e alla violazione del Testo Unico delle Leggi di PS per varie irregolarità amministrative e violazioni in materia sanitaria, tra cui la promiscua presenza di fumatori e non fumatori nel medesimo ambiente.

La seconda sospensione, del 5 gennaio 2108, fu di 20 giorni, dopo innumerevoli episodi di risse, schiamazzi e di atteggiamenti di sfida da parte degli avventori nei confronti dei passanti, ma anche in seguito a rinvenimento di materiale stupefacente in possesso ad un cliente.

L’ultima sospensione, di 20 giorni, risalente al 26 marzo, scaturì dall’identificazione all’interno del bar di sette cittadini pakistani, tutti con precedenti di polizia, di cui uno trovato in possesso di sostanza stupefacente.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome