Brescia, settimana da incubo: per salvarsi servono punti ad Ascoli

E' una settimana da incubo quella che si è aperta per le nuove rondinelle targate Ivo Pulga. Venerdì sera, infatti, Brescia affronterà l'Ascoli Picchio fuori casa, in un incontro - è l'ultima giornata di campionato - che varrà la salvezza o i playout

0
L'ex presidente del Cagliari Massimo Cellino
L'ex presidente del Cagliari Massimo Cellino

E’ una settimana da incubo quella che si è aperta per le nuove rondinelle targate . Venerdì sera, infatti, Brescia affronterà l’Ascoli Picchio fuori casa, in un incontro – è l’ultima giornata di campionato – che varrà la o i playout.

Contro l’ di Cosmi – che con Brescia si gioca davvero tutto – serviranno una vittoria o un pareggio. Ma anche in caso di sconfitta allo stadio Del Pulga le rondinelle potrebbero salvarsi se Venezia dovesse battere il Pescara e l’Entella il Novara.

Contro le rondinelle, però, giocano il morale dopo l’ultima sconfitta, il risultato dell’andata (Brescia fu sconfitto per uno a zero) e la serie negativa delle ultime settimane e il fattore campo: i 13 precedenti in terra marchigiana indicano 9 successi per i Picchio, una vittoria bresciana e tre pareggi. E i tifosi marchigiani non mancheranno all’appuntamento per sostenere la loro squadra: il biglietto della curva Sud, infatti, costerà solo 5 euro.

Ma in ogni partita il risultato riparte da zero, e la società di ora ha 90 minuti di tempo per evitare il disastro.

CLASSIFICA

1 Empoli – 82
2 Frosinone – 71
3 Parma – 69
4 Palermo – 68
5 Venezia – 66
6 Bari – 64
7 Cittadella – 63
8 Perugia – 60
9 Foggia – 57
10 Spezia – 53
11 Carpi -52
12 Salern.- 51
13 Cremonese – 48
14 Cesena – 47
15 Brescia – 47
16 Pescara – 47
17 Avellino – 45
18 Ascoli – 45
19 Novara – 44
20 Virtus Entella – 41
21 Pro Vercelli – 40
22 Ternana – 37

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome