Desenzano, spacciava con la moglie e i bambini in auto: arrestato

Per il pusher sono scattate le manette, provvedimento già convalidato dal Tribuale: ora si trova ai domiciliari. La moglie, invece, è stata denunciata a piede libero

0
Carabinieri
Carabinieri

Un 33enne domiciliato nel Comune di  Desenzano del è stato arrestato dai della locale stazione con l’accusa di spaccio di stupefacenti. A rendere particolare il caso c’è il fatto che il giovane pare fosse solito consegnare la ai suoi clienti portando con sè la moglie 31enne e i due figli minori per destare meno sospetti.

Ma i militari non ci sono cascati e, visti i precedenti, l’hanno tenuto d’occhio a lungo: l’hanno arrestato mentre consegnava la droga a un suo cliente di Sirmione, un uomo già segnalato alla prefettura come assuntore di sostanze e con la patente ritirata per questo motivo.

Nell’abitazione della famiglia, poi, sono state trovate due dosi di coca e un bilancino di precisione, oltre a 2.500 euro sequestrati perché ritenuti proventi dell’attività illecita. Per il pusher sono scattate le manette, provvedimento già convalidato dal Tribuale: ora si trova ai domiciliari. La moglie, invece, è stata denunciata a piede libero.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome