Governo Lega-M5S, Crimi sottosegretario con delega ai servizi segreti?

Il suo nome era circolato anche nella cinquina dei possibili premier grillini, un'ipotesi presto tramontata. Ma, secondo il Fatto Quotidiano ora crimi potrebbe avere il ruolo di sottosegretario alla presidenza del Consiglio

1
Vito Crimi
Vito Crimi

Potrebbe esserci anche una presenza bresciana nel nuovo che e Movimento 5 Stelle potrebbero chiudere nelle prossime ore. Secondo le indiscrezioni che circolano da tempo, infatti, il pentastellato Vito Crimi sarebbe in pole position per un ruolo di rilievo nell’esecutivo.

Il suo nome era circolato anche nella cinquina dei possibili premier grillini, un’ipotesi presto tramontata. Ma, secondo il Fatto Quotidiano ora crimi potrebbe avere il ruolo di sottosegretario alla presidenza del Consiglio, in condivisione con il leghista Giancarlo Giorgetti. E al bresciano potrebbe anche andare la delega, pesantissima, ai Servizi segreti.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome