+ Omicidio a Fiesse: uomo ucciso a coltellate, arrestato il figlio adottivo +

L'omicidio si è consumato in un'abitazione di via XXV aprile e le indagini si sono subito concentrate sul figlio della compagna: un 44enne di origine polacca con problemi dovuto all'uso di alcolici e droghe e trascorsi con la giustizia

1
Il nucleo di investigazioni scientifiche dei carabinieri
Il nucleo di investigazioni scientifiche dei carabinieri

Tragedia annunciata, nella giornata di oggi, a Fiesse, piccolo Comune della Bassa bresciana. Un uomo di 74 anni, Marino Pellegrini, è stato colpito da diverse coltellate ed è morto.

IN CASA

L’omicidio si è consumato in un’abitazione di via XXV aprile e le indagini si sono subito concentrate sul figlio della compagna: un 44enne di origine polacca con problemi dovuto all’uso di alcolici e droghe e trascorsi con la giustizia. Secondo quanto si apprende, infatti, i due avevano avuto scontri in diverse occasioni. L’ultimo – avvenuto subito dopo pranzo – si è concluso nel peggiore dei modi.

INUTILI I SOCCORSI

Ad avvisare i soccorritori, intorno alle 15.30, è stata la moglie della vittima, pure lei polacca. Immediato l’arrivo dell’ambulanza, ma per l’anziano non c’è stato nulla da fare: l’uomo era morto in seguito alle gravi ferite. L’aggressore, invece, è stato arrestato dai carabinieri.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome