Bimbo abbandonato, trovata la madre: è marocchina e ha 5 figli

La donna è domiciliata in una comunità della Francia, ma ha vissuto a lungo nella Leonessa e negli ultimi mesi era stata ospitata con i cinque figli in una comunità di accoglienza sul Garda

0
Neonato a Brescia
Neonato a Brescia

Ha 42 anni, è di origine marocchina ed è già madre di cinque figli. La Polizia, con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza del quartiere e di altri elementi, è riuscita a individuare la mamma del piccolo “Andrea” (così l’hanno ribattezzata medici e infermieri), il bimbo abbandonato l’altra sera in vicolo delle Nottole, a Brescia.

La donna è domiciliata in una comunità della Francia, ma ha vissuto a lungo nella Leonessa e negli ultimi mesi era stata ospitata con i cinque figli in una comunità di accoglienza sul Garda.

Secondo le prime ipotesi la donna, scoperta la gravidanza, si era recata prima in Marocco e poi in Francia, forse con l’intento di abortire. Ma in quest’ultimo paese è avvenuto il parto. La donna è poi tornata in Italia per incontrare il marito, residente in Franciacorta, ha abbandonato il piccolo ed è ripartita per Parigi.

La sua posizione è al vaglio della Procura: l’ipotesi di reato è abbandono di minore.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome