Governo, Conte incontra i partiti: Crimi verso la delega ai Servizi segreti

Sono in corso in queste ore gli incontri tra il presidente del Consiglio incaricato e le forze politiche rappresentate in Parlamento. Nel frattempo Giuseppe Conte sta cercando di completare l'elenco dei ministri da sottoporre alle Camere

0
Vito Crimi, foto da Facebook
Vito Crimi, foto da Facebook

Sono in corso in queste ore gli incontri tra il presidente del Consiglio incaricato e le forze politiche rappresentate in Parlamento (ragion per cui Maurizio Martina ha rinviato l’incontro bresciano con Del Bono). Nel frattempo sta cercando di completare l’elenco dei ministri da sottoporre alle Camere: resta da sciogliere in particolare il nodo dell’Economia (il nome più probabile resta quello di Paolo Savona), mentre diverse fonti – come anticipato da BsNews.it – indicano nel grillino bresciano Vito Crimi uno dei possibili sottosegretari alla presidenza del Consiglio, con delega ai Servizi segreti.

L’alternativa sarebbe Vincenzo Spadafora, ma Crimi in quel caso verrebbe comunque premiato con un incarico di rilievo. In calo – sempre secondo i siti nazionali – le quotazioni della deputata leghista bresciana , ma l’ex assessore regionale potrebbe tornare nei giochi per l’esecutivo in virtù delle quote rosa.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome