Treni, disagi su disagi per chi viaggia: dopo i lavori arriva lo sciopero

I sindacati di categoria, infatti, hanno proclamato uno sciopero nazionale dalle 22 di sabato 26 maggio alle 5.59 di domenica 27 maggio. I treni che sabato partiranno prima delle 22, precisano le organizzazioni, non subiranno variazioni

0
Sciopero dei treni
Sciopero dei treni

Disagi su disagi per i pendolari bresciani in viaggio lungo le lombarde. Come anticipato da BsNews.it, infatti, alcuni lavori di “potenziamento infrastrutturale” alla stazione ferroviaria di Cassano d’Adda potrebbero provocare cancellazioni di corse e ritardi fino a domenica. Ma non si tratta dell’unico problema.

I sindacati di categoria, infatti, hanno proclamato uno nazionale dalle 22 di sabato 26 maggio alle 5.59 di domenica 27 maggio. I che sabato partiranno prima delle 22, precisano le organizzazioni, non subiranno variazioni. Ma la mattina i disagi potrebbero non fermarsi alle 6 in punto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome