Salò, minorenne sorpreso a spacciare alla fermata del bus

Il giovane aveva indosso 50 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 50 euro in contanti: è stato spedito in comunità

0
Carabinieri
Carabinieri

Un ragazzino minorenne è stato arrestato dai con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Il giovane – di cui ovviamente non son state rese note le generalità ,trattandosi di un under 18 – si trovava a Salò nella zona di Largo Dante Alighieri, spazio in cui fanno fermata numerosi autobus che circolano nella zona e che è spesso oggetto di controlli da parte delle forze dell’ordine.

L’ultima retata è scattata nelle scorse ore: nei guai è finito il giovane, che indosso aveva 50 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 50 euro in contanti. Per questo i carabinieri lo hanno preso in consegna: il ragazzo – su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i di Brescia – è stato accompagnato in una comunità protetta della zona.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome