Tentano un furto e i carabinieri li beccano, ladri in fuga

Tre rapinatori sono entrati in azione durante la notte: attorno alle 2,30 due di loro, con un piede di corpo, stavano cercando di forzare la saracinesca di un bar

1
Carabinieri in azione nella notte, foto generica
Carabinieri in azione nella notte, foto generica

Prima il tentato furto, poi la fuga e l’inseguimento: una notte da far west nel pieno centro di Milzano.

Tre rapinatori sono entrati in azione durante la notte: attorno alle 2,30 due di loro, con un piede di corpo stavano cercando di forzare la saracinesca del bar Black Out in piazza Roma quando sono stati beccati da una pattuglia dei .

I due si sono dati alla fuga e sono stati inseguiti dai militari, uno a piedi e l’altro in auto, a sirene spiegate. Un terzo malvivente, probabilmente il palo della banda, è improvvisamente spuntato da un parcheggio a bordo di un’Alfa Romeo 156.

Cercando di sfuggire ai carabinieri e di recuperare i due compagni, il malvivente ha concluso la sua corsa schiantandosi contro il cancello di un’abitazione. Abbandonata l’auto dopo l’urto, l’uomo si è dato alla fuga a piedi, come gli altri due.

I carabinieri indagano sul caso.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome